Ristorazione 2023: Tecnologia, Consumo e Sostenibilità

La ristorazione nel 2023 è stata ridefinita da una serie di tendenze che hanno trasformato l’esperienza culinaria in modi innovativi.

La tecnologia e l’automazione hanno giocato un ruolo chiave in questa evoluzione. I ristoranti hanno abbracciato la digitalizzazione implementando sistemi avanzati di prenotazione online, self-order,  pagamenti al tavolo ecc. Ma non è tutto: l’introduzione dei robot nella ristorazione non è una novità anzi, il numero è destinato a salire specialmente nelle grandi città e nei ristoranti più innovativi.

Questi robot possono essere impiegati in varie funzioni, dalla preparazione dei piatti alla consegna di quest’ultimi o addirittura per la pulizia dei locali.

E’ importante sottolineare che l’adozione dei robot nella ristorazione può variare notevolmente da un’azienda all’altra e dipende da numerosi fattori come ad esempio: il tipo di cucina, la struttura del locale, il budget, l’identità differenziante e molto altro.

L’utilizzo dei robot porta sicuramente ad una maggiore efficienza operativa e anche ad un esperienza particolare ed insolita (per ora); E’ altrettanto importante considerare le implicazioni in termini di costi, manutenzione e formazione del personale.

Ma davvero possiamo immaginare un mondo in cui i robot prenderanno completamente il posto dei cuochi e dei camerieri, cancellando la calda atmosfera dei ristoranti e la maestria culinaria delle nostre tradizioni?

La nostra risposta? Sicuramente questa domanda solleva una questione fondamentale sul futuro della ristorazione e sulla sua evoluzione.

La nostra considerazione per il futuro riflette l’esperienza e la prospettiva acquisita attraverso la collaborazione con centinaia di clienti nel settore. Pur riconoscendo i benefici in termini di efficienza, ci rendiamo conto che l’umanità, la creatività e il savoir-faire dei cuochi e camerieri sono elementi determinanti che definiscono l’esperienza gastronomica complessiva. Riteniamo quindi che l’integrazione di tecnologie possa migliorare l’efficienza senza compromettere l’autenticità e la calda atmosfera dei ristoranti.

Infine, i ristoranti stanno cercando di differenziarsi dalla concorrenza offrendo esperienze gastronomiche più immersive. Questo può includere cene a tema, degustazioni guidate e esperienze culinarie interattive che coinvolgono attivamente i clienti nella preparazione dei piatti. In definitiva, il panorama della ristorazione nel 2023 è caratterizzato da un’innovazione continua e una maggiore attenzione alle esigenze e alle preferenze dei clienti.

Soddisfare le nuove esigenze: l’evoluzione delle abitudini di consumo

Anche le abitudini di consumo stanno subendo una trasformazione significativa, influenzata da una serie di fattori che riflettono le mutevoli preferenze dei clienti e le loro esigenze.

Sempre più persone scelgono di ordinare cibo d’asporto o tramite servizi di consegna online, piuttosto che sedersi in un ristorante. Un trend accelerato dalla pandemia e che ha portato ad una crescita di popolarità sempre più consistente delle piattaforme online, come ad esempio Glovo Italia, la piattaforma di consegne a domicilio multi categoria. Da ristoranti a supermercati, negozi, farmaci e molto altro. “Questa nostra caratteristica ci ha permesso nel 2021 di diventare punto di riferimento per servizi come la consegna della spesa, che ha registrato una crescita del 400%” afferma sul quotidiano Il sole 24 ore Elisa Pagliarini, General manager di Glovo Italia.

Inoltre, i consumatori mostrano una crescente preferenza per opzioni alimentari che offrano convenienza e velocità. Questo si traduce in una maggiore domanda di fast food, piatti pronti e pasti da asporto, consentendo alle persone di mangiare in movimento o di risparmiare tempo in cucina.

Un’altra tendenza importante è l’aumento dell’attenzione verso la salute e la sostenibilità. Sempre più persone sono consapevoli dell’importanza di una dieta equilibrata e sostenibile e cercano opzioni alimentari nutrienti, a base di ingredienti freschi e locali, che rispettino l’ambiente.

Le esigenze dietetiche specifiche giocano un ruolo sempre più importante nelle abitudini di consumo. Le persone stanno adottando diete specifiche come vegetariane, vegane, senza glutine o a basso contenuto di carboidrati. Di conseguenza, i ristoranti stanno rispondendo a queste esigenze offrendo un’ampia varietà di opzioni per soddisfare le diverse preferenze alimentari dei clienti.

Inizia a digitalizzarti,
fai ora il primo passo!

Scegli un prodotto

Rispondi ad alcune domande

Conferma la demo

Altri articoli del Blog

10 Ragioni per Scegliere un Gestionale in Cloud per la Tua Attività

Il futuro dell’e-commerce: Prospettive e impatti

Presa prenotazione telefonica

Il Futuro delle Prenotazioni Digitali: Efficienza e Innovazione a Portata di Click

Ordinazione autonoma tramite totem e Kiosk

Ristorazione Smart: Il Potenziale dei Totem e Kiosk Touch Screen

Cassa automatica presso bar

Efficienza e Sicurezza: Il Futuro dei Cassetti Automatici Rendiresto

ambiente del settore beauty

Il Software per il settore Beauty: Rivoluzione digitale

Send via